Tu sei qui: Home » Casa » Le migliori marche di cucine: consigli ed informazioni!

Le migliori marche di cucine: consigli ed informazioni!

cucine-migliori-del-mondoL’arredamento degli interni è fondamentale per rendere la casa il luogo adatto ai gusti ed alle esigenze di chi ci andrà ad abitare. Tra le aree più frequentate della casa, dove si trascorre la maggior parte del tempo è sicuramente la cucina. In questo articolo ci occuperemo di aiutarvi ad orientare e scegliere le migliori marche di cucine con i prezzi più interessanti.

Quando arriva il momento di acquistare una cucina è bene scegliere la migliore in base alle proprie esigenze, i propri gusti ed ovviamente il budget a disposizione.

Quali sono gli aspetti da considerare quando si acquista una cucina? Ci sono dei punti fondamentali di ogni cucina che non devono essere trascurati: il design (moderno, country, rustica, componibile, monoblocco…), il materiale (in legno, in muratura…). Altro parametro molto importante da definire è la scelta del top, ovvero la base dei moduli, il prezzo della cucina infatti varia sensibilmente in base al materiale scelto. È inoltre fondamentale considerare l’aspetto relativo agli elettrodomestici: come ad esempio il piano cottura da scegliere se a gas oppure a induzione oppure il forno, il frigorifero e la lavastoviglie.

Spesso i migliori rivenditori di cucine propongono pacchetti di marche prestigiose che con propongono ottime soluzioni con un buon rapporto qualità prezzo.

I migliori brand italiani di cucine

Tra le marche leader in Italia nel settore cucina è doveroso menzionare: Scavolini, Febal, Berloni, Lube, Sanidero e tante altre ancora. Anche catene come Ikea e Mondo Convenienza offrono una vasta gamma di cucine, da quelle di fascia media a quelle più economiche.

Come scegliere la marca di cucina ideale?

Il punto fondamentale da considerare è il rapporto qualità/prezzo. Le prime aziende sopra citate sono le migliori nella realizzazione di cucine belle e costose, ovviamente l’investimento ne vale la pene perché si tratta di prodotti che durano una vita.

Tuttavia, in questo periodo di profonda crisi, chi non ha 7/8 mila euro a disposizione può optare per una cucina Ikea che può costare anche 2500 euro.

Classica delle migliori marche di cucine in commercio

Molti di voi si staranno a questo punto domandando “Quali sono le migliori cucine in commercio?”  Abbiamo stilato una classifica di quelle che , a nostro modesto parere, sono le più buone in commercio.

5- Ikea: propone soluzioni funzionali a prezzi competitivi. Tramite il loro sito è possibile progettare la propria cucina inserendone le misure. I prezzi si aggirano intorno ai 2800/3000 Euro. Fondamentale segnalare che le cucine Ikea sono garantite fino a 20 anni.

4- Lube: Ottimo marchio con un buon rapporto qualità/prezzo. È possibile scegliere tra tantissimi modelli e materiali, permettendo così all’acquirente di risparmiare cifre considerevoli.

3- Berloni: Prezzi lievemente superiori rispetto a quelli Lube. Le cucine proposte sono in stile moderno e classico. Il prezzo medio è di circa 3500 Euro.

2- Scavolini: Si tratta di un marchio che propone cucine di alta qualità a prezzi non troppo esosi, considerati i materiali, le finiture ed il design all’avanguardia adottato. I prezzi partono da 4500 Euro circa.

1- Salvarani Cucine: prezzi decisamente non economici, la cifra di partenza è di 10000 Euro. Si tratta senza dubbio di una delle migliori marche di cucine al mondo, ogni modello è caratterizzato da un piano di lavoro in firon, un materiale indistruttibile.

Conclusione

Nella scelta della vostra cucina il consiglio è quello di affidarsi alla qualità. Qualità garantita da ognuna delle marche sopra indicate, che in fatto di cucine, sono le migliori in Italia.

Se si vuole risparmiare si può scegliere il laccato rispetto al legno ed il top in quarzo anziché in marmo ma, è comunque bene affidarsi a marchi buoni e scegliere elettrodomestici di qualità.

Per quanto riguarda le tonalità di colore, il consiglio è quello di scegliere tonalità facilmente abbinabili o neutre.