Tu sei qui: Home » Salute » Miele: Proprietà e benefici

Miele: Proprietà e benefici

propriet' e benefici del mieleConsiderato nei secoli un farmaco ideale per sconfiggere e curare diversi disturbi di salute, il miele è un prodotto alimentare zuccherino prodotto dalle api in seguito all’elaborazione del nettare. Il suo colorito e le proprietà organolettiche cambiano a seconda dei fiori da cui è estratto il nettare. Efficace al posto dei medicinali in molti casi, i benefici del miele sono molteplici. Scopriamoli insieme!

Le proprietà benefiche del miele sull’organismo sono diverse: per cominciare, questa sostanza può essere considerata un valido sostituto dei comuni sciroppi per sedare la tosse. Infatti, un cucchiaino di miele somministrato la sera prima di coricarsi allevia i sintomi della tosse e agisce senza bisogno di assumere altri medicinali. Efficace anche contro il mal di gola è il miele di eucalipto che agisce con benefici migliorando anche lo stato influenzale e il raffreddore.

Ricco di polifenoli, ovvero gli antiossidanti naturali che aiutano il nostro organismo a prevenire molte malattie e a rallentare processi di invecchiamento, il miele è dunque un ottimo antiossidante, impedisce l’avanzare dei radicali liberi e giova alla salute del cuore. Il miele è anche un ottimo rinvigorente e in base ad alcuni studi recenti fornisce al nostro organismo importanti sostanze come potassio, fruttosio e sodio che servono a rendere energici e attivi. Indicato da consumare in questi casi è il miele di castagno per i suoi benefici: infatti, per le sue caratteristiche peculiari il miele di castagno è consigliato alle persone anemiche, a chi soffre di affaticamento e di astenia, ma anche in tutti i casi di cattiva circolazione del sangue.

Notevoli le proprietà antibiotiche del miele grazie all’elevato contenuto di perossido di idrogeno che ne permette l’applicazione come disinfettante su piccole lesioni della pelle. Questo particolare utilizzo era ben noto nella medicina tradizionale, ma poi è stato sostituito dalle pomate. Le sue proprietà antinfiammatorie lo rendono ideale anche da applicare per uso topico in caso di punture di insetti e soprattutto punture di zanzara. Le proprietà antinfiammatorie del miele alleviano infatti il prurito ed il rossore causato dal contatto degli insetti con la pelle.

Il miele possiede anche delle proprietà benefiche per curare gli infiammazioni della pelle causate dall’acne. Da alcune ricerche è emerso infatti che gli effetti benefici del miele nei confronti dell’acne sono dovute probabilmente alle proprietà antibatteriche attribuite a questa sostanza. Notevoli sono anche i benefici del miele di acacia: a rendere speciale questo particolare tipo di miele è la caratteristica di non cristallizzare e la dolcezza che conquista tutti, ma in particolare il miele di acacia possiede due proprietà molto importanti da ricordare. Prima di tutto, il miele di acacia è l’unico tipo di miele adatto anche ai diabetici leggeri, in quanto la sua composizione comprende più fruttosio, assimilabile dall’organismo senza bisogno dell’insulina. Inoltre, il miele di acacia è anche l’unico tipo di miele consigliato dai pediatri anche per i lattanti di età inferiore ai 12 mesi, da mettere come dolcificante del latte vaccino. Come abbiamo visto, le proprietà benefiche del miele sono davvero tantissime e utilizzarlo più spesso a colazione o a merenda influisce con effetti positivi sull’organismo.