Tu sei qui: Home » Lifestyle » Come risparmiare nell’acquisto dell’abbigliamento per bambini

Come risparmiare nell’acquisto dell’abbigliamento per bambini

Abbiamo pensato di mettere a punto una guida destinata alle mamme e ai papà che sono in cerca di consigli su come risparmiare quando è il momento di acquistare abbigliamento per bambini. Ciò che maggiormente conta per ottenere questo risultato è fare acquisti ragionati, risparmiare non significa in questo caso andare a discapito della qualità ma solo fare scelte oculate, tenendo presenti alcuni fattori che troppo spesso vengono sottovalutati rischiando di far incappare i futuri genitori in errori grossolani.

Come scegliere la taglia giusta

È fuori di dubbio che il primo parametro di scelta, dal quale dipendono come diretta conseguenza tutte le altre decisioni, è relativo alla taglia. Per l’abbigliamento, a differenza delle scarpe, è concessa un po’ di “tolleranza”, e si può quindi orientarsi su capi leggermente più grandi per avere la certezza di utilizzarli per più tempo. Di certo non si può eccedere, perché il tutto andrebbe a discapito della comodità, ma piuttosto che indossare un capo pochissime volte – specie quando i bambini sono più piccoli e crescono a velocità vertiginose – per poi mandarlo subito in pensione, è una mossa saggia fare una misurazione della lunghezza del piccolo, e concedere alla tutina o alla maglietta qualche centimetro in più.

Quella di seguito può essere un’utile tabella di riferimento alla scelta della taglia:

  • Da 50 a 54 cm – 1 mese
  • Fino a 50 cm – 3 mesi
  • Fino a 67 cm – 6 mesi
  • Fino a 71 cm – 9 mesi
  • Fino a 74 cm – 12 mesi
  • Fino a 81 cm – 18 mesi
  • Fino a 85 cm – 24 mesi

Il tutto deve basarsi chiaramente sulla più attenta considerazione della sua crescita anche in proiezione, evitando acquisti “frenetici” e compulsivi in grandi quantità ed ingolositi dalla soddisfazione di comporre un guardaroba colorato ma che si rischia poi di non sfruttare per nulla. Spendere un patrimonio non ha senso, in special modo per i capi eleganti, se non si ha la sicurezza di doverli utilizzare, e inoltre non dimenticate di conservare tutto ciò che acquistate: potrà tornarvi utile in caso di nuovi arrivi, oppure per scambiare i capi con altre mamme!

Guida alla scelta dei tessuti

È ugualmente cruciale optare per i tessuti più adatti, in primo luogo a seconda della stagione ma soprattutto tenendo d’occhio la delicatezza della loro pelle. Sono d’obbligo quindi le fibre naturali come cotone o lino, e vanno abolite quelle sintetiche: in più, sono fondamentali i capi più semplici da lavare, perché i bucati saranno continui e frequenti ed anche per questo è meglio privilegiare un tessuto naturale di buona qualità. In questo caso, risparmierete perché l’acquisto verrà compiuto una volta sola, perché il capo potrà essere lavato più volte senza che si rovini.

Scegliere l’abbigliamento per bambini in sicurezza

Esula dall’argomento risparmio in senso stretto, ma un altro consiglio da non trascurare mai è abolire del tutto capi con bottoni decorativi, fiocchi, strass o paillettes. Possono staccarsi facilmente ed il rischio che vengano ingeriti, magari durante la notte, è concreto e di certo non vorrete correrlo. Riducete al minimo ed allo stretto necessario, per lo meno per i primi 24 mesi di vita, i motivi decorativi, avrete modo in seguito di sbizzarrirvi!

scegliere i capi giusti in ogni stagione

Risparmiare secondo questi nostri consigli non vuol dire affatto mortificare la soddisfazione di comporre l’outfit per i più piccoli: lasciate perdere i colori cupi e scegliete quelli più allegri e sgargianti, o comunque più chiari, ma ricordate anche di non coprirli eccessivamente, nemmeno nelle giornate più fredde, perché la loro temperatura corporea è diversa dalla nostra.

In via indiretta, anche questo è un suggerimento per risparmiare… perché eviterete che il piccolo sudi troppo soprattutto nei periodi di transizione tra le stagioni, quando è più facile ammalarsi.
Diventare mamma e papà deve restare una gioia, in ogni momento, e con questi nostri essenziali consigli puntiamo a rendere le incombenze inevitabili per nulla noiose!